Un tour alla scoperta delle tracce evidenti e nascoste della dittatura nazionalsocialista
1/2
Alcuni video a colori, girati durante gli anni ‘30 dalla propaganda nazionalsocialista, raccontano di una città ricca, prosperosa e caratterizzata da una vita sociale e politica di assoluta eccellenza. Oggi siamo chiaramente consapevoli della reale portata distruttiva della dittatura e dell’enorme prezzo da essa lasciato in eredità.
 
Queste visite guidate ripercorrono i luoghi e gli eventi di quella tragica storia, dall’ascesa trionfante dell’hitlerismo, dalla sua potenza propagandistica, alle fasi finali della guerra e alla distruzione quasi completa della città.
 
Dal Reichstag (parlamento tedesco) ci si muoverà verso le strade dei centri ministeriali del nazismo, passando per l’area del “Bunker di Hitler” fino al Ministero per l’aviazione di Hermann Göring.  
 
Il tour si conclude con una visita guidata alla Topografia del Terrore, il complesso museale sorto sopra i resti della centrale della polizia segreta del nazionalsocialismo (Gestapo).

 

 
LUOGHI VISITATI:
(da coordinarsi in base alle tempistica generale)
 
  • Quartiere governativo

  • Parlamento

  • Memoriale per i Sinti e i Rom

  • Porta di Brandeburgo

  • Memoriale per gli ebrei uccisi di Europa

  • Bunker di Hitler

  • Quartiere governativo del nazionalsocialismo

  • Topografia del Terrore (centrale della Gestapo negli anni ’30)

BERLINO E IL MURO

Un tour avvincente sulle tracce del muro, per capirne motivi, limiti e segreti.

BERLINO EBRAICA

Un tour alla scoperta delle tracce evidenti e nascoste della dittatura nazionalsocialista.

Punto di ritrovo / partenza:
Durata: 3 ore